ingredienti
  • Caffè solubile 80 gr • 63 kcal
  • Acqua fredda 250 ml • 0 kcal
  • Zucchero 200 gr • 380 kcal
Le calorie si riferiscono a 100 gr di prodotto

La crema di caffè all'acqua è un dessert semplice e delizioso che si prepara con solo 3 ingredienti: caffè solubile, acqua fredda e zucchero. Una versione più leggera della classica crema fredda al caffè, realizzata senza panna, uova o latte. Il risultato finale sarà una crema dalla consistenza spumosa simile a quella del bar, ma poco calorica. Una volta pronta, potete gustarla come dessert, aggiungerla al caffè per renderlo più corposo, oppure tenerla in freezer e servirla come crema fredda, ideale per l'estate. Occorrono solo delle fruste elettriche per prepararla in pochissimi minuti: ecco come fare.

Come preparare la crema di caffè all'acqua

Mettete il caffè solubile in una ciotola e aggiungete lo zucchero e l'acqua fredda (1). Mescolate gli ingredienti con le fruste elettriche fino ad ottenere una crema densa e spumosa: occorreranno 5-10 minuti (2). Sbriciolate un biscotto al cacao in ogni bicchiere (opzionale) e versate la crema di caffè. Decorate con gocce di cioccolato e cacao amaro in polvere e servitela subito. La vostra crema di caffè all'acqua è pronta per essere gustata (3).

Consigli

Per realizzare una crema di caffè alla perfezione utilizzate acqua freddissima: tenetela in frigo per almeno un'ora oppure mettetela in freezer per 15 minuti.

Utilizzate solo il caffè solubile per questa preparazione: con il caffè normale della moka, infatti, non otterrete lo stesso risultato. Scegliete il caffè solubile decaffeinato, soprattutto se volete consumare la crema di caffè la sera.

Potete diminuire la quantità di zucchero, se preferite, oppure aumentare quella di caffè per ottenere un sapore più intenso.

In alternativa potete preparare il caffè del nonno, realizzato con panna fresca, oppure la crema di caffè in bottiglia, con l'aggiunta di liquore al cioccolato e crema di nocciola.

Conservazione

Potete conservare la crema di caffè all'acqua in freezer: non congela e mantiene quasi inalterata la sua consistenza.