ricetta

Cornetti vegani: la ricetta dei croissant fatti in casa semplici e genuini

Preparazione: 60 Min
Difficoltà: Facile
Dosi per: 4 persone
A cura di Redazione Cucina
1675
Immagine
ingredienti
Farina forte W260
300 gr
Acqua
150 ml
Zucchero
50 gr
Olio di semi di girasole
50 gr
Lievito di birra fresco
6 gr
Estratto di vaniglia
6 gr
Sale fino
5 gr
Marmellata
q.b.

I cornetti vegani sono semplici e genuini, un'alternativa ai classici cornetti fatti in casa. In questa ricetta utilizzeremo una farina forte, lievito di birra, acqua, zucchero, olio di semi ed estratto di vaniglia con l'aggiunta di una deliziosa farcitura alla marmellata. Saranno quindi preparati senza uova, latte e burro, risultando comunque morbidissimi e squisiti: ottimi da gustare per la prima colazione o la merenda. Ma ecco i passaggi per preparali a casa in poco tempo e cominciare la giornata in modo leggero e gustoso.

Come preparare i cornetti vegani

Mettete nella ciotola dell'impastatrice la farina setacciata, lo zucchero, l'acqua e il lievito di birra 1. Non appena il composto sarà ben incordato, aggiungete l'olio di semi, il sale e continuate a lavorare l'impasto fino a quando non risulterà liscio. Aggiungete alla fine l'essenza di vaniglia. Realizzate una palla con l'impasto 2 e sistematelo in una ciotola leggermente unta e lasciate lievitare per 2 ore circa, in un luogo tiepido e lontano da correnti d'aria. Trascorso il tempo necessario, mettete l'impasto su un piano di lavoro, stendetelo con il matterello e ricavate poi dei triangoli 3.

Al centro di ogni triangolo mettete un cucchiaino scarso di marmellata 4 a vostra scelta. Arrotolate ogni triangolo partendo dalla base fino ad arrivare alla punta. Sistemate i cornetti su una teglia rivestita con carta forno 5, copriteli con la pellicola trasparente e fate lievitare per circa 1 ora e mezza o fino a quando avranno raddoppiato il proprio volume. Cuocete in forno già caldo a 180° per circa 20 minuti o fino a doratura. Una volta pronti, sfornateli e lasciateli intiepidire. I vostri cornetti vegani sono pronti per essere gustati 6.

Consigli

Nella nostra ricetta abbiamo utilizzato la farina W 260 dove la W indica la forza della farina. Si tratta di un valore che non sempre troviamo sulle confezioni, ma che possiamo ricavare controllando la quantità di proteine riportata tra gli ingredienti. In questo caso, la farina con 13-14% di proteine avrà una forza compresa tra 240 e 320 W, quindi ideale per questa preparazione.

Chi preferisce potrà aromatizzare l'impasto anche con l'aggiunta della scorza grattugiata di arancia. Potete inoltre arricchire i cornetti vegani con l'aggiunta di granella di zucchero o con scaglie di mandorle in superficie. Una volta pronti, spennellateli con l'acqua, aggiungete la granella o le mandorle e mettete in forno. Potete sostituire l'olio di semi con l'olio extravergine d'oliva, dal sapore più intenso.

Per la vostra colazione vegana potete preparare anche i brownies vegan al cioccolato oppure i biscotti vegani da inzuppare nel latte vegetale o da accompagnare a una tazza di tè.

Conservazione

Potete conservare i cornetti vegani per un paio di giorni all'interno di un sacchetto di carta.

1675
Immagine
Resta aggiornato

Ogni giorno nuove Ricette tutte da gustare

Ricette
Lascia un commento
Immagine
Quello che i piatti non dicono
Segui i canali social di Cookist
1675