10 Maggio 2020 15:00

8 consigli per una torta perfetta

Proporzioni sbagliate, teglie inadatte, gesti troppo vigorosi e problemi con il forno: sono tante le cose che minare il risultato, quando si tratta di creare una torta golosa e invitante. Ma, niente paura: abbiamo raccolto una serie di accorgimenti utili e fondamentali anche per i pasticceri alle prime armi. Ecco le cose a cui fare attenzione per avere una torta perfetta.

A cura di Redazione Cucina
269
Immagine

Se è vero che la pasticceria è un'arte, è altrettanto vero che fare una torta semplice e golosa a casa non è difficile, anche per le persone alle prime armi. Ma spesso, dopo qualche fallimento, si rinuncia all'impresa: sono infatti le piccole accortezze che possono garantire o pregiudicare la buona riuscita di un dolce al forno. Seguire alcune regole è importante: ecco le cose a cui fare attenzione per cucinare una torta perfetta.

1. Usare i contenitori giusti

Immagine

Se una ricetta prevede una piccola tortiera rotonda, ma decidete di usarne comunque una grande rettangolare, non è detto che il dolce venga a dovere. Ogni tortiera, infatti, ha il suo tempo di cottura, che dipendono anche da forma, spessore e materiali.

2. Rivestire la tortiera nel modo corretto

Immagine

La carta forno funziona bene per il rivestimento delle tortiere: in alternativa, si può usare anche usare del burro ammorbidito, o un po' di olio con un velo di farina. Se la torta prevede una cottura lunga, è bene avvolgere anche l'esterno della tortiera con della carta forno, per evitare che i bordi si brucino.

3. Preriscaldare il forno

Immagine

Infornare una torta in un forno che non è stato pre-riscaldato correttamente influenzerà la levitazione: riscaldare sempre prima il forno, per farlo arrivare alla temperatura corretta, è cruciale. Per evitare che la torta si secchi leggermente, in alcuni forni è possibile controllare l'umidità; in alternativa, usate il vecchio metodo del pentolino con un po' d'acqua posizionato sul fondo del forno.

4. Attenzione alle dosi

Immagine

Attenersi alle dosi indicate nella ricetta e utilizzare gli stessi ingredienti è la base della pasticceria. Non è possibile semplicemente utilizzare una farina al posto di un’altra, sperando che la torta lieviti lo stesso, o sostituire il grasso previsto nella ricetta. Se non siete dei pasticceri nati, controllate sempre che le dosi siano corrette prima di cominciare.

5. La temperatura degli ingredienti

Immagine

Molte ricette richiedono che il burro e le uova siano a temperatura ambiente prima di essere usati, poiché se presi direttamente dal frigo possono rovinare l'impasto. Mai derogare a questa regola: se necessario, armatevi di pazienza, e attendete. Stessa cosa per il latte tiepido o il lievito da sciogliere nell'acqua: meglio essere più precisi per evitare disastri.

6. La giusta dose d’aria

Immagine

Mescolare a lungo alcuni ingredienti serve a far incorporare l'aria e rendere la torta soffice al punto giusto. Attenzione, però, a non sbattere mai troppo vigorosamente il composto, rischiando di eliminare tutta l’aria: un movimento costante e delicato. È sempre bene, inoltre, setacciare ingredienti come farina o cacao in polvere, prima di incorporarli all'impasto, per evitare che si formino dei grumi.

7. Infornate subito la torta

Immagine

Non lasciate mai la torta fuori dal forno per molto tempo, perché l'umidità potrebbe minare il risultato, soprattutto in caso di torte con lievito. Una volta in forno, mettetela sulla griglia centrale, perché si cuocia in maniera uniforme e non aprite mai lo sportello se non è necessario.

8. Tempi di cottura e di raffreddamento

Immagine

I tempi di cottura vanno di pari passo con la temperatura: variare uno di questi due elementi potrebbe far sì che la vostra torta risulti troppo cruda o secca. Per controllare la cottura, fate la prova dello stuzzicadenti: infilatene uno al centro e controllate l'umidità; se lo stecchino è quasi asciutto, la torta è pronta. Ultima regola, rispettare anche i tempi di raffreddamento: la regola generale, infatti, prevede che le basi come il pan di Spagna riposti per alcuni minuti prima di essere sfornato.

269
Immagine
Quello che i piatti non dicono
Segui i canali social di Cookist
269