30 Marzo 2020 18:00

Come sostituire la besciamella: 5 alternative da provare

E' vero che piace un pò a tutti ma dobbiamo ammettere che la besciamella non è proprio la salsa più leggera del mondo. A volte, se preferiamo un piatto più leggero o magari siamo intolleranti al lattosio, possiamo sostituirla con ingredienti ugualmente cremosi senza rinunciare al gusto. Come fare? Ecco una piccola guida con tutte le possibili alternative.

A cura di Rossella Croce
445
Immagine

Regina indiscussa delle salse, la besciamella è una preparazione base della cucina internazionale a base di burro, latte e farina: ottima per condire paste al forno e pasticci o per rendere cremosi i nostri secondi piatti. Oggi ci siamo chiesti se sia possibile sostituirla e la risposta che ci siamo dati è sì: in cucina tutti gli ingredienti sono importanti ma nessuno è insostituibile e così, se siete intolleranti al lattosio o preferite un'alternativa più leggera, ecco 5 modi per sostituire la besciamella senza rinunciare al gusto dei vostri piatti.

1. Ricotta

Immagine

Se siete alla ricerca di un'alternativa più leggera della besciamella ma ugualmente saporita potete utilizzare la ricotta. Ottima soprattutto per arricchire i vostri primi piatti al forno come lasagne, cannelloni e pasta al forno, la ricotta può anche essere emulsionata con un bicchiere di latte: in questo modo assumerà una consistenza cremosa. Per quanto riguarda le quantità, utilizzate circa 120 gr di ricotta per ogni 100 gr di besciamella da sostituire.

2. Yogurt

Immagine

Non lasciatevi ingannare dalle apparenze, lo yogurt – specialmente se avete la possibilità di utilizzare quello greco – può aiutarvi nella preparazioni di ricette senza besciamella. Lo yogurt è la soluzione migliore per chi non vuole rinunciare al gusto ma preferisce portare in tavola dei piatti più light. Se dovesse risultare troppo "dolce" potete insaporire lo yogurt con del sale, un pizzico di pepe e dell'erba cipollina, rigorosamente freschissima.

3. Panna

Immagine

Con il suo sapore delicato e la sua consistenza molto simile alla classica besciamella, la panna può essere una sostituta soprattutto se avete intenzione di portare in tavola torte salate, rustici o crêpes. La caratteristica principale della panna è che "lega" molto bene gli ingredienti: per questo motivo se arricchita con un cucchiaio di farina ed un pizzico di noce moscata, può essere utilizzata per primi piatti cremosi e secondi piatti al forno. Quantità da seguire: 100 gr di panna per ogni 100 gr di besciamella.

4. Besciamella vegana

Immagine

Se seguite un'alimentazione vegana o siete intolleranti al lattosio, potete preparare una besciamella vegana in poche e semplici mosse. Tutto ciò che vi occorre è latte di soia (o di riso), olio extravergine di oliva e farina 00: il procedimento è praticamente lo stesso e anche il sapore non differisce molto dalla "classica" besciamella, nonostante l'assenza del burro.

5. Formaggio spalmabile

Immagine

Utilizzare un formaggio morbido spalmabile può essere un'ottima idea per sostituire la besciamella, soprattuto se parliamo di ricette come rustici e torte salate. Il consiglio per rendere il formaggio cremoso e saporito al punto giusto è scioglierlo a fiamma dolce con qualche cucchiaio di latte, aggiungere poi un pizzico di noce moscata e dell'erba cipollina fresca tritata finemente. Proporzioni: il formaggio ha una densità maggiore della besciamella, quindi diminuite leggermente le dosi, 80 gr di formaggio per ogni 100 gr di besciamella andranno benissimo.

445
Lascia un commento
Immagine
Quello che i piatti non dicono
Segui i canali social di Cookist
445