ingredienti
  • Aglio uno spicchio • 79 kcal
  • Scalogno 1 • 29 kcal
  • Olive verdi 20 • 142 kcal
  • Sale marino q.b. • 286 kcal
  • Pepe nero q.b. • 79 kcal
  • Olio extravergine di oliva q.b. • 901 kcal
  • Prezzemolo un mazzetto fresco • 21 kcal
  • Manzo 500 gr di carne macinata • 130 kcal
Le calorie si riferiscono a 100 gr di prodotto

Oggi vi presentiamo la ricetta del polpettone gluten free. Quello che lo differenzia dai normali polpettoni è la mancanza, nell'impasto, di glutine, dato sotto forma di mollica di pane ammorbidita con il latte o di pane grattugiato, due ingredienti che solitamente si usano per dare compattezza a simili preparazioni. Per ovviare a tutto ciò basta non rendere l'impasto troppo liquido. Banditi quindi latte e altri liquidi che – anche se arricchirebbero la ricetta – obbligherebbero poi a dover usare un composto a base di glutine per asciugare il tutto.

Varianti per il polpettone senza glutine

Il polpettone che abbiamo realizzato oggi ha una simpatica variante che lo rende sfizioso e saporito: le olive verdi.  Nulla vi vieta di aggiungere o sostituire queste con altri ingredienti. Potete mischiare al'impasto dei funghi trifolati per esempio, oppure degli spinaci lessi tagliati a pezzetti, oppure ancora una salsiccia cruda sbriciolata direttamente nell'impasto (facendo attenzione ovviamente che sia priva di glutine). Come vedete le varianti sono molteplici e solo la fantasia è il limite alle ricette che potrete creare con questo impasto di base per il polpettone senza glutine.

polpettone gluten free

Come si fa il polpettone senza glutine

Per preparare il polpettone senza glutine bisogna partire da ingredienti di ottima qualità, prima tra tutti la carne tritata di manzo. Io sono solita recarmi in macelleria, scegliere un buon taglio di manzo e farlo tritare per ottenere della carne trita di ottima qualità. Mettetela in una capiente ciotola, è il primo degli ingedienti che comporrà il vostro polpettone gluten free.

Prendete il prezzemolo, lavatelo, tagliate via i gambi più grossi, tagliate con una mezzaluna o con un coltello affilato a pezzetti piccoli e agigungetelo nella ciotola con la carne tritata.

Sbucciate di seguito l'aglio, mettetelo in uno spremiaglio e spremetelo, aggiungendolo al composto

aggiungete anche lo scalogno tagliato a dadini molto piccoli, il parmigiano grattugiato, l'uovo intero (che fungerà da collante) poi salate bene (ricordandovi però che c'è già la parte sapida data dal parmigiano e dalle olive che dovrete agigungere) e pepate a piacere

Infine, come tocco personale alla ricetta, prendete le olive, toglietegli il nocciolo e tagliatele a pezzetti piccoli. Agigungetele al composto

con le mani o aiutandovi con una furchetta mischiate bene il tutto fino a  creare un impasto omogeneo. In questa ricetta manca il glutine, rappresentato dal pane o dal pangrattato. Di solito questi vengono usati sia per dare morbidezza che per asciugare il composto. Per evitare invece un composto troppo liquido che abbia appunto bisogno di essere asciugato vi basterà evitare di usare il latte nella ricetta e di aggiungere un altro uovo (cosa che invece la ricetta richiederebbe nel caso il polpettone non fosse gluten free).

A questo punto foderate una teglia da forno con della carta da forno, create un grande salsicciotto con l'impasto di carne e poggiatelo con delicatezza nella teglia. Cospargetelo con un poco di olio extra vergine di oliva e coprite la teglia con della carta di alluminio; questo permetterà al polpettone senza glutine di cuocere senza asciugarsi troppo, resterà morbido e – inoltre – non vi sporcherà il forno con schizzi di sugo ovunque (il che non guasta!). Infine infornate, a forno caldo per un'ora circa alla temperatura di 180°.

Tirate fuori il polpettone gluten free quando sarà cotto, lasciatelo intiepidire, tagliatelo e servitelo.