Leggeri, freschi, poveri di calorie e incredibilmente depurativi: i finocchi sono ortaggi invernali dal sapore delicato e dal profumo inconfondibile. Spesso associati a diete detox e ipocaloriche, apprezzati come snack spezza fame o spuntini, i finocchi possono essere cucinati in tantissimi modi diversi: in padella, al forno, in sfiziose parmigiane o in croccanti cotolette. Se siete scettici ma non sapete come cucinare quei finocchi lasciati in frigo, date un occhio a queste 9 ricette con i finocchi da sperimentare.

1. Sformato di finocchi

Un contorno semplice e pronto in pochi minuti, lo sformato di finocchi è ideale per accompagnare secondi di carne o pesce e riesce davvero a esaltare il sapore di questo ortaggio. Un piatto cremoso a base di finocchi leggermente sbollentati e formaggio, il tutto arricchito da una delicata besciamella fatta in casa che rende il piatto equilibrato e ricco di sapori. Ottimo sia caldo che freddo.

2. Insalatina di finocchi al forno

Una variante leggera e gluten-free dei più classici finocchi gratinati, l'insalatina di finocchi al forno è una ricetta semplicissima che può accompagnare ogni tipo di piatto. Finocchi, sale, olio e pepe: bastano 4 ingredienti per portare in tavola un contorno saporito e genuino, che non pecchi di gusto e che vi faccia apprezzare questi ortaggi troppo spesso sottovalutati.

3. Cotolette di finocchi

Cotolette di finocchi

Chi lo ha detto che per portare in tavola delle deliziose e croccanti cotolette avete bisogno di una fetta di carne o di un filetto di pesce? La regola ci dice che "impanata e fritta è buona anche una suola di scarpa" e queste cotolette di finocchi ve lo dimostreranno grazie al loro gusto e alla nota croccante. In meno di dieci minuti porterete in tavola un piatto vegetariano goloso e profumato, a patto però che l'olio sia ben caldo.

4. Tarte tatin ai finocchi

Una torta salata semplice ma originale, la tarte tatin ai finocchi è l'ideale per recuperare una cena last minute con una piatto semplice ma buono. Una variante salata della torta di mele francese, servita capovolta proprio come vuole la tradizione, a base di pasta sfoglia o pasta brisée, la tarte tatin ai finocchi è l'idea perfetta se avete poco tempo e non sapete come usare quei finocchi che il vostro fruttivendolo vi ha convinto ad acquistare.

5. Finocchi gratinati

finocchi-gratinati-copertina

Semplici e velocissimi da preparare, i finocchi gratinati sono un contorno al forno cremoso ed equilibrato, una ricetta per gustare i finocchi esaltandone il sapore. Latte, burro, pepe e una manciata di parmigiano: tutto quello che vi occorre per insaporire i finocchi e renderli decisamente più invitanti. Se siete amanti dei piatti leggeri, abbiamo anche la versione senza besciamella, adatta proprio a tutti i palati.

6. Finocchi fritti

A metà tra un antipasto e uno snack, i finocchi fritti sono un'idea golosa e invitante, ideale per chi ama i piatti ricchi di sapore. Croccanti fuori e morbidi dentro grazie a una pastella delicata ma stuzzicante, i finocchi fritti si preparano in pochi minuti, il tempo di sbollentarli e immergerli poi nell'olio bollente: consiglio di accompagnamento? Una maionese di avocado, rinfrescante e dal gusto delicato.

7. Parmigiana di finocchi

I puristi forse storceranno il naso ma dopo averla provata dovranno ricredersi: la parmigiana di finocchi infatti è una degna variante della più classica ricetta a base di melanzane, un piatto cremoso con un cuore filante di formaggio morbido. Per una parmigiana degna di questo nome vi occorreranno appena due finocchi grandi: il prosciutto cotto e un pizzico di manualità faranno il resto.

8. Purea di finocchi

Non di sole patate vivono i purè e questa ricetta ne è la prova: un contorno semplice ma ricco di gusto, la purea di finocchi è quello che fa per voi se cercate un piatto sfizioso in cui utilizzare i finocchi. Cremoso e profumato grazie alla panna fresca (che potete sostituire con del semplice latte) e all'erba cipollina, il vostro purè di finocchi saprà stupirvi e deliziare i vostri palati.

9. Finocchi caramellati

Una ricetta agrodolce, decisamente lontana dai classici piatti a base di finocchi che ci ha convinti al primo boccone: i finocchi caramellati con uvetta, miele e aceto balsamico sono un esperimento culinario decisamente riuscito in cui il profumo e il sapore dei finocchi incontrano la delicatezza e la dolcezza dello zucchero. Perfetti per accompagnare piatti a base di carne rossa di cui riescono a smorzare gusto e sapidità. Provare per credere.