I cibi che ti aiutano a rafforzare le difese immunitarie

Ippocrate diceva: "Fa che il cibo sia la tua medicina e che la medicina sia il tuo cibo". In periodi di stress o durante la stagione fredda, ci sono dei cibi che ci aiutano rafforzare le nostre difese immunitarie: ideali per rafforzare mente e fisico e affrontare al meglio tutti gli impegni quotidiani.

Ma quali sono davvero i cibi che agiscono come antibiotici naturali e ci aiutano a prevenire e contrastare fastidiosi malanni stagionali? Frutta e verdura di stagione sono sicuramente sul podio, ma anche molti altri di cui forse non tutti conoscono le proprietà: abbiamo scelto quelli che non devono mai mancare nella nostra alimentazione e aggiunto qualche ricetta per gustarli al meglio. Pronti a farne scorta?

Rafforzare le difese immunitarie: gli alimenti più efficaci

Dal cioccolato fondente alla frutta secca, dal miele ai legumi, ma anche alghe e radici: sono tantissimi gli alimenti che ristorano mente e fisico. E lo fanno grazie a proteine, vitamine e antiossidanti, tutti elementi di cui non fare mai a meno: per questo un'alimentazione bilanciata è fondamentale, soprattutto in periodi in cui siamo sottoposti a forti pressioni. Ecco cosa tenere sempre in dispensa per rafforzare le difese immunitarie.

1. Cioccolato fondente

10-cibi-che-aiutano-le-difese-immunitarie-cioccolato

Il cioccolato fondente non è solo buono da mangiare ma è anche un insostituibile amico della nostra salute; le sue proprietà sono numerose: il cioccolato con almeno il 70% di cacao stimola il nostro corpo a produrre i linfociti T che ci aiutano a contrastare le infezioni; inoltre, cosa da non sottovalutare, il cioccolato fondente agisce sul cervello nell'attivazione di serotonina ed endorfina, che intervengono sull'umore: se dopo aver mangiato qualche quadratino di cioccolato siete più felici, ora sapete il perché. Come per ogni alimento, è importante la moderazione: 30 grammi al giorno sono la dose consigliata, anche se siete a dieta.

2. Frutta secca

Mandorle, noci e nocciole sono dei piccoli grandi alleati della nostra salute: soprattutto per l'altissima concentrazione di vitamina E, vitamina che agisce anche come antiossidante ed è facilmente assorbibile dal nostro corpo. Consumare un pugnetto di frutta secca al giorno è un'ottima abitudine da assumere contro i malanni stagionali. Ottimi come ricostituenti dopo un'ora di sport, noci, nocciole e mandorle sono ormai sempre più protagoniste dei nostri piatti: utilizzatele ad esempio per arricchire insalate fantasiose o, perché no, in un cremoso risotto a base di pere e formaggio.

3. Aglio

10-cibi-che-aiutano-le-difese-immunitarie- aglio

Forse non tutti sanno che l'aglio, grazie alla grande presenza di zolfo e allicina, è l'antibiotico naturale per eccellenza nonché grande alleato del nostro intestino: è consigliabile infatti consumarne uno spicchio a crudo ogni giorno per evitare infezioni e fastidiosi malanni. Se vi state preoccupando dei possibili effetti collaterali, niente paura: se consumato a crudo, l'aglio è perfettamente digeribile e non rischia di provocare un alito poco piacevole. Inoltre, rimuovendo la parte interna, il cosidddetto "cuore", sarete sicuri di non avere problemi di cattivi odori.

4. Verdure

verdure-miste

Una cosa è certa: tutte le verdure aiutano il nostro corpo, e tutte, ma proprio tutte, possono essere considerate delle vere e proprie medicine naturali. L'importante è scegliere sempre frutta e verdura di stagione.
Ma quali aiutano il nostro sistema immunitario? Prime fra tutte le verdure a foglia verde: bietole, cicorie, broccoli o spinaci…vi dice niente Braccio di ferro? Le verdure di colore verde possono essere consumate sia cotte che crude ed in questo secondo caso non solo aiutano le nostre difese ma hanno anche un effetto depurativo per il nostro intestino. Nelle verdure di colore rosso e arancione troviamo un'altissima concentrazione di vitamica C e antiossidanti come il beta carotene, quindi largo spazio a carote, pomodori, arance e zucca. Inoltre, frutta e verdura fresca hanno sempre importanti quantità di fibre, cosa che aiuta la regolarità intestinale e la salute dello stomaco in generale. Quanta verdure dovremmo mangiare? Almeno due porzioni al giorno, a pranzo e a cena, e addio alle influenze.

5. Frutta fresca

10-cibi-che-aiutano-le-difese-immunitarie-frutta

La frutta fresca è un serbatoio illimitato di proprietà benefiche per il nostro corpo: vitamine, antiossidanti e molto altro ancora; è per questo un'alleata preziosissima che non dovrebbe mai mancare sulle nostre tavole. Arance, pompelmi ed agrumi sono ricchi di vitamina c mentre i frutti rossi sono dei veri e propri concentrati di antiossidanti. Fate attenzione a scegliere frutta fresca di stagione, equilibrandola con verdure cotte e crude, magari in un frullato o in un estratto: il vostro corpo vi ringrazierà.

6. Legumi

10-cibi-che-aiutano-le-difese-immunitarie-legumi

I legumi sono senza dubbio l'alimento vegetale più ricco di proteine che possiamo trovare in natura: proprio questa caratteristica permette a chi ne fa un uso frequente di sviluppare preziosi anticorpi soprattutto a livello intestinale. Da non sottovalutare il fatto che l'apporto proteico viene bilanciato da un basso livello calorico: questo rende lenticchie, fagioli, ceci e fave preziosi ingredienti anche per chi segue una dieta ipocalorica. Soprattutto nei mesi autunnali ed invernali, i legumi sono protagonisti dei nostri pasti e tra le nostre ricette preferite compaiono senza dubbio la zuppa di fagioli, la pasta e lenticchie ma anche il tradizionale fave e cicorie, un piatto ricco e perfettamente equilibrato.

7. Yogurt

La buona salute delle nostre difese immunitarie passa sempre per l'equilibrio dello stomaco e della sua flora: la presenza massiccia di fermenti lattici vivi ed attivi che troviamo nello yogurt fa entrare questo ingrediente direttamente nella nostra top ten dei cibi che aiutano le difese immunitarie. I fermenti, stimolando la flora intestinale, permettono al nostro corpo di difendersi al meglio da malanni ed infezioni: il miglior modo per assumerlo è al mattino, magari con un goloso muesli fatto in casa.

8. Spezie

10-cibi-che-aiutano-le-difese-immunitarie-spezie

Curry, curcuma, pepe e cannella sono sempre più presenti nelle nostre ricette non solo perchèéarricchiscono le nostre pietanze ma anche perché fanno decisamente bene alla nostra salute. Le spezie contengono spesso elementi antiossidanti ed antinfiammatori e le loro proprietà depurative permettono un aumento ed una continua rigenerazione delle nostre difese immunitarie. Abbiamo anche scoperto che in particolare la curcuma ha un effetto antidepressivo e che da secoli e secoli viene utilizzata come medicina naturale: per consumarla al meglio noi prepariamo una deliziosa limonata alla curcuma anche se la nostra spezia preferita rimane il curry, perfetto per preparare risotti e secondi piatti di carne.

9. Miele

10-cibi-che-aiutano-le-difese-immunitarie-miele

Antibiotico e disinfettante naturale per eccellenza, il miele è un alleato prezioso per le nostre difese immunitarie per le sue proprietà battericide. Consumarlo quotidianamente è un'ottima abitudine a cui non dovremmo rinunciare: spalmato su una fetta di pane, come sostitutivo dello zucchero in una bollente tazza di te, oppure in un bicchiere di latte. Il miele agisce sopratutto sulle nostre vie respiratorie ed è per questo che in inverno è un amico da non perdere mai di vista.

10. Alghe e radici

Le alghe, dette anche "lattuga di mare", sono ricche di vitamina B12, ferro e sali minerali: spirulina, wakame, alga nori e dulse, possono essere facilmente trovate in commercio e sono sempre più conosciute ed apprezzate. Cucinate o assunte sotto forma di pastiglie, le alghe sono ingredienti che dovremmo consumare ogni giorno per garantire un'equilibrio ed una buona resistenza delle nostre difese immunitarie, delle funzioni epatiche – hanno infatti un enorme capacità depurativa- ed intestinali. Anche le radici, soprattutto lo zenzero, sono ottimi cibi per le nostre difese, depurative e antiossidanti, possono essere utilizzate per insaporire i vostri piatti o in profumati infusi e tisane.