ingredienti
  • Per il ciambellone
  • Farina 0 375 gr • 750 kcal
  • Mele Granny Smith 3 • 50 kcal
  • Uova 3 • 15 kcal
  • Olio vegetale 330 gr
  • Zucchero semolato 300 gr • 350 kcal
  • Bicarbonato di sodio 1 cucchiaino
  • Cannella 1 cucchiaino
  • Estratto di vaniglia 2 cucchiaini • 750 kcal
  • Sale 1 pizzico • 286 kcal
  • Per la glassa
  • Burro 230 gr • 380 kcal
  • Panna 2 cucchiai • 335 kcal
  • Zucchero di canna 110 gr • 380 kcal
  • Estratto di vaniglia 2 cucchianini • 750 kcal
Le calorie si riferiscono a 100 gr di prodotto

Il ciambellone glassato alle mele è un dolce soffice e rustico, una variante del classico ciambellone alle mele arricchito da una invitante glassa realizzata con burro, panna, zucchero di canna e vaniglia. Una preparazione soffice, ideale per la colazione della domenica, o da proporre anche come dessert a fine pasto: noi abbiamo scelto le mele Granny Smith, dalla polpa soda e poco farinosa e dal sapore leggermente acidulo, che ben si sposa con la dolcezza del ciambellone, ma voi potete decidere di sostituirle con la varietà che preferite. Ecco come preparare alla perfezione il ciambellone glassato alle mele.

Come preparare il ciambellone glassato alle mele

Ciambellone glassato alle mele

Ungete uno stampo per ciambellone 22-23 cm e preriscaldate il forno a 160 °C.  In una ciotola capiente sbattete lo zucchero, l'olio, le uova e la vaniglia con una frusta elettrica, fino a ottenere un composto chiaro e spumoso (1).

Ciambellone glassato alle mele

In'altra ciotola separata, mescolate la farina, il bicarbonato di sodio, la cannella e il sale (2).

Ciambellone glassato alle mele

Aggiungete quindi gli ingredienti secchi nella ciotola con gli ingredienti liquidi, mescolando bene fino a quando non sono ben amalgamati (2).

Ciambellone glassato alle mele

Tagliate le mele a tocchetti dopo averle sbucciate e aggiungetele al composto (3).

Ciambellone glassato alle mele

Versate il composto nello stampo per il ciambellone (4). Cuocete in forno preriscaldato per 50-6o minuti, fino a quando uno stuzzicadenti inserito non esce asciutto.

Ciambellone glassato alle mele

Mentre la torta si raffredda, preparate la glassa. In una piccola casseruola, fate sciogliere lo zucchero di canna, il burro, la panna (5), portando a ebollizione. Una volta al bollore, togliete la casseruola dal fuoco e aggiungete la vaniglia, mescolando bene. Lasciate riposare 5-10 minuti per far addensare la glassa.

Ciambellone glassato alle mele

Quando la glassa si è leggermente raffreddata, versarla sul ciambellone in maniera irregolare. Il vostro ciambellone glassato alle mele è pronto per essere servito (6).

Consigli

Vi suggeriamo di far raffreddare la glassa leggermente, ma non troppo, in modo che il composto non si solidifichi. Una volta versata la glassa sul ciambellone, prima di tagliarlo per servirlo, fatelo riposare per una ventina di minuti almeno.

Nella ricetta abbiamo usato la farina 0 per l'impasto e lo zucchero di canna per la glassa, in modo da ottenere un sapore rustico: voi potete sostituirle con farina 0 e zucchero semolato. Anche le mele Granny Smith, dal sapore leggermente acidule, possono esser sostituite con delle mele più dolci, come ad esempio le renette o le mele annurche.

Se volete aromatizzare il vostro ciambellone potete inserire nell'impasto della scorza di limone o arancia: se lo fate, abbiate cura di scegliere degli agrumi biologici.

Se amate le torte con le mele, date un'occhiata a queste ricette, tutte golose e semplici da realizzare.

Conservazione

Il ciambellone glassato alle mele si può conservare per 2-3 giorni sotto una campana di vetro o, in alternativa, in frigorifero.