ricetta

Ciambelle pizza: la ricetta golosa e semplice per un finger food o una merenda alternativa

Preparazione: 30 + lievitazione
Difficoltà: Facile
Dosi per: 4 persone
A cura di Genny Gallo
1626
Immagine
ingredienti
Per le ciambelle
Farina 00
300 gr
Farina di semola
100 gr
Acqua
250 ml
Lievito di birra fresco
10 gr
Sale
1 cucchiaino
Per condire
Passata di pomodoro
200 ml
Mozzarelline
200 gr
Olio extravergine d’oliva
2 cucchiai
Sale
q.b.
Origano
q.b.

Le ciambelle pizza sono un modo divertente per servire il cibo più famoso d’Italia, una versione alternativa e originale della pizza, ideale per i bambini ma non solo. L’impasto è morbido e soffice come quello di una focaccia, ma condito con pomodoro origano e mozzarella: una ricetta semplicissima da realizzare, che si può usare come antipasto, per l'aperitivo ma anche a merenda. Ecco come preparare le ciambelle pizza alla perfezione.

Come preparare le ciambelle pizza

In una ciotola mescolate le due farina, quindi aggiungete il lievito sbriciolato e il sale 1. Impastate con l’acqua, mescolando fino ad avere un impasto morbido.

Rovesciatelo sul tavolo e lavorate energicamente con le mani fino ad avere una pasta liscia e duttile 2. Mettete l'impasto a lievitare fino al raddoppio del suo volume: se lo mettete al caldo servirà un'ora circa.

Nel frattempo, mescolate la passata di pomodori con l’olio e il sale 3.

Mettete le mozzarelline a scolare in un colino, perché si asciughino leggermente 4.

Riprendete l’impasto, tagliatelo in 8 pezzi che abbiano all’incirca lo stesso peso 5.

Formate con ogni pezzetto un cordoncino e chiudetelo a ciambella 6.

Mettete le ciambelle su una teglia e lasciate lievitare ancora 30 minuti 7.

Accendete il forno a 200°C statico. Condite le ciambelle con il pomodoro, mettetele in forno per 10 minuti 8.

Aggiungete quindi la mozzarella e mettete di nuovo in forno per 10 minuti 9.

Le vostre ciambelle pizza sono pronte per essere servite 8.

Consigli

Se preferite potete usare la farina semi integrale al posto della farina di semola: in questo caso aggiungete 280 ml di acqua.

Potete creare le varianti che preferite:potete aggiungere ad esempio olive, capperi, acciughe, oppure delle verdure di stagione, per proporre diversi abbinamenti. Potete anche provare a usare dei formaggi più sapidi ma che si sciolgano facilmente: ad esempio una provola affumicata oppure un brie.

Per i più golosi potete farcire il cordoncino di pasta con un ripieno di ricotta come nel cornicione delle pizze ripiene napoletane: in questo caso formate dei rettangolini sottili, spalmate sopra un cucchiaio di ricotta e richiudetelo a cannolo, Fate attenzione però a far scolare bene la ricotta prima di chiudere il cordoncino.

Conservazione

Vi suggeriamo di mangiare subito le ciambelle pizza, ma potete comunque conservarle in frigorifero per 1-2 giorni.

1626
Immagine
Resta aggiornato

Ogni giorno nuove Ricette tutte da gustare

Antipasti
Immagine
Quello che i piatti non dicono
Segui i canali social di Cookist
1626