ricetta

Carpaccio di pesce spada: la ricetta del secondo di pesce leggero

Preparazione: 15 Min
Difficoltà: Facile
Dosi per: 2 persone
A cura di Camilla Savoia
160
Immagine
ingredienti
Pesce spada
500 gr
Limone
1
Basilico
q.b.
Prezzemolo
q.b.
Latte
1/2 bicchiere
Olio extravergine di oliva
q.b.
pepe
10 gr

Il carpaccio di pesce spada marinato è un delizioso piatto di pesce che potete servire come antipasto accompagnandolo a crostini di pane caldo. È perfetto anche come secondo piatto light da servire con un'insalatina fresca di stagione o un contorno di verdure grigliate.

Una ricetta semplice e veloce da preparare con pochissimi ingredienti di qualità. Il pesce spada congelato e affettato sottile va fatto marinare in frigorifero in una miscela a base di olio, latte, limone, pepe ed erbe aromatiche. Una volta pronto, basta solo eliminare la marinatura in eccesso, condire con un filo di olio e servire questo piatto leggero e aromatico. 

Il carpaccio di pesce spada è un piatto gustoso e fresco che si può personalizzare in base ai propri gusti. Potete omettere il pepe, oppure aromatizzare il pesce spada con un mix di agrumi. Una ricetta semplice e gustosa, perfetta da servire anche in estate come antipasto prima di una gustosissima calamarata napoletana.

Come preparare il carpaccio di pesce spada

Congelate il trancio di pesce spada fresco per circa 3 o 4 ore 1. Con un coltello a lama sottile tagliate delle fette sottili per permettere meglio al limone di cuocere la carne 2. Posizionate il pesce spada in un tapper a chiusura ermetica 3.

Versate mezzo bicchiere di latte e l’olio 4. Salate il pesce a piacere 5 e aggiungete il pepe. Spremete il succo di un limone e filtratelo in modo che non ci siano impurità e unitelo alla marinatura 6.

Lavate il basilico e il prezzemolo e tritateli finemente con un coltello 7. Coprite il pesce con il trito di erbe ottenuto 8. Lasciate riposare il pesce per circa 7 ore in frigorifero 9. Quando è il momento di servire in tavola il carpaccio, eliminate la marinatura e mettete le fette su un piatto di portata, condite con un filo d’olio a crudo e servite con un insalata fresca di stagione oppure un insalata di pomodori crudi e olive.

Conservazione

La marinatura si conserva per 2 giorni in frigorifero, coperta da pellicola alimentare. Il carpaccio di pesce spada, invece, si conserva per 12 ore in frigorifero.

Consiglio

Se preferite un gusto più deciso, potete utilizzare il pesce spada affumicato. In inverno, invece, potete utilizzare il succo di un'arancia in modo da preparare un carpaccio agli agrumi.

160
Immagine
Resta aggiornato

Ogni giorno nuove Ricette tutte da gustare

Secondi piatti
Immagine
Quello che i piatti non dicono
Segui i canali social di Cookist
160