ingredienti
  • Parmigiano grattugiato 40 gr • 21 kcal
  • Carciofi interi 8
  • patate medie 4
  • Pangrattato q.b. • 21 kcal
  • Prezzemolo fresco q.b. • 21 kcal
  • Olio extravergine di oliva q.b. • 29 kcal
  • Sale q.b. • 0 kcal
  • pepe q.b. • 79 kcal
Le calorie si riferiscono a 100 gr di prodotto

Carciofi e patate al forno gratinati è un contorno ricco e saporito, perfetto per accompagnare secondi a base di latticini, carne o frittatone di uova. Il gusto caratteristico dei carciofi, ortaggio dalle mille virtù, si sposa perfettamente con la dolcezza delle patate; la panatura viene insaporita con erbette aromatiche e una leggera spolverizzata di formaggio grattugiato, per un risultato croccante e irresistibile. Semplice e veloce da realizzare, può essere anche preparato in anticipo e passato in forno solo poco prima di andare in tavola. Scoprite come realizzarlo seguendo passo passo la nostra ricetta.

Come preparare i carciofi e patate al forno gratinati

Pulire i carciofi

Pulite i carciofi: tagliate le punte e poi rimuovete i gambi e le foglie esterne più dure (1).

mettere a bagno i carciofi

Tagliate ogni carciofo in 6 spicchi e trasferiteli man mano in una ciotola con acqua fredda e succo di limone (2). Scolateli e sbollentateli in acqua salata per una decina di minuti.

sbucciare e tagliare le patate

Sbucciate le patate, lavatele sotto l'acqua fresca corrente e tagliate anche queste a spicchi (3).

ungere la pirofila

Ungete una pirofila da forno con un filo di olio e cospargetela con un po' di pangrattato (4).

sistemare le verdure

Distribuite le verdure in uno strato omogeneo, alternando spicchi di patata a spicchi di carciofo (5). Salate e pepate.

condire le verdure

Tritate finemente aglio e prezzemolo e cospargete le verdure con il trito ottenuto. Proseguite con un po' di pangrattato, un filo di olio e una spolverizzata di parmigiano (6).

Carciofi e patate al forno

Fate cuocere i carciofi e le patate in forno statico già caldo a 200 °C per circa 20 minuti, monitorando il livello di doratura. Sfornate e serviteli caldi o freddi (7).

Consigli

Man mano che pulite i carciofi, trasferiteli in una ciotola acidulata con il succo di limone: in questo modo eviterete che possano annerirsi. Nel caso in cui non vogliate sbollentare i carciofi, potete cuocerli direttamente in forno avendo l'accortezza di versare un bicchiere di acqua sul fondo della teglia e allungare i tempi di cottura di almeno una ventina di minuti.

Se desiderate ottenere una preparazione dal sapore più deciso, sostituite il parmigiano con il pecorino.

Questa pietanza è perfetta per accompagnare un secondo a base di formaggi, tipo la provola alla piastra, o di carne bianca, come i bocconcini di pollo al curry.

Se amate l'abbinamento dei carciofi con le patate, provate anche questa versione da fare in padella o la frittata di carciofi e patate.

Conservazione

Carciofi e patate al forno gratinati si conservano, in un apposito contenitore ermetico o coperti con un foglio di pellicola trasparente, per 1-2 giorni in frigorifero.