ingredienti
  • Carciofi 5 • 18 kcal
  • Pangrattato q.b. • 0 kcal
  • Olio extravergine di oliva 5-6 cucchiai • 21 kcal
  • Prezzemolo tritato q.b. • 79 kcal
  • Pecorino romano 50 gr
  • Sale marino q.b. • 0 kcal
  • Pepe nero q.b. • 79 kcal
Le calorie si riferiscono a 100 gr di prodotto

I carciofi al forno sono un contorno semplice e gustoso, ideale da preparare in primavera, quando i carciofi sono nel loro periodo migliore. Nella nostra ricetta realizzeremo dei carciofini al forno gratinati, con una deliziosa crosticina croccante realizzata con un gratin di pangrattato, olio extravergine d'oliva, prezzemolo e parmigiano grattugiato, che renderà i carciofi ancora più gustosi.

Come preparare i carciofi al forno

Pulite i carciofi eliminando le foglie esterne, tagliate il gambo e le punte. (1) Sistemateli in una ciotola con acqua fredda acidulata, oppure passate la superficie dei carciofi con il limone per non farli annerire. Fate lessare i carciofi in acqua bollente e salata fino a quando saranno teneri. (2) Scolateli, lasciateli intiepidire, coperti con un canovaccio, e tagliateli a fette o, se preferite, lasciateli interi.

Realizzate ora il composto per la gratinatura: mettete in un recipiente pangrattato, prezzemolo tritato, sale, pepe, olio extravergine d'oliva e parmigiano grattugiato, e mescolate. Ungete il fondo di una pirofila e adagiate all'interno i carciofi, leggermente sovrapposti gli uni agli altri. Spolverate con il composto di pangrattato fino a ricoprirli tutti. Cuocete in forno già caldo a 180° per circa 20 minuti o fino a quando non comparirà la crosticina dorata della gratinatura. I vostri carciofi al forno gratinati sono pronti per essere serviti.

Consigli

Per rendere ancora più saporiti i vostri carciofi al forno potete sostituire il parmigiano con il pecorino.

Potete utilizzare anche i carciofi surgelati: fateli prima scongelare del tutto, lessateli in acqua e procedete come da ricetta.

Se volete realizzare dei carciofini al forno ancora più croccanti, una volta lessati, lasciateli raffreddare, irrorateli con l'olio e passateli singolarmente in un mix di pangrattato e aglio in polvere o insaporito con erbe aromatiche. Sistemate poi i carciofi su una teglia foderata con carta forno e unta con olio. Una volta sistemati, condite con altro olio extravergine d'oliva e fate cuocete in forno già caldo a 200° per circa 15 minuti, o fino a doratura.

Chi preferisce le ricette più ricche, potrà preparare degli squisiti carciofi ripieni al forno, gustosi e filanti, ideali come secondo piatto.

Conservazione

Potete conservare i carciofini al forno per 1 giorno, coperti con pellicola traparente o all'interno di un contenitore ermetico.