ricetta

Calamari ripieni al forno: la ricetta del secondo di pesce facile e raffinato

Preparazione: 60 Min
Difficoltà: Facile
Dosi per: 4 persone
A cura di Redazione Cucina
4439
Immagine
ingredienti
Calamari grandi
4
Uova
2
Acciughe dissalate
8 filetti
Mollica di pane fresco
150 gr
Prezzemolo tritato
4-5 cucchiai
Succo di limone
1
Aglio
1 spicchio
Olio extravergine d’oliva
q.b.
Sale marino
q.b.
Pepe nero
q.b.

I calamari ripieni al forno sono un secondo piatto di pesce facile e gustoso. I calamari puliti e lavati vengono farciti con un ripieno di uova, mollica di pane, acciughe tritate finemente e prezzemolo; la cottura in forno consentirà di mantenere la giusta umidità interna e l’irresistibile croccantezza esterna.

Il risultato è una pietanza appetitosa, simile ai totani ripieni, ma più raffinata, che conquisterà i vostri ospiti. Si tratta di una ricetta ideale per ogni occasione, da preparare anche anche durante le festività, per gustare un piatto sano, leggero e veloce, pronto in mezz’ora.

Come preparare i calamari ripieni al forno

Cominciate con la pulizia dei calamari: staccate i tentacoli e le pinne laterali, estraete la cartilagine che si tova nel mantello, svuotateli ed eliminate la pelle esterna violacea. Tagliate i tentacoli partendo un po' sotto gli occhi e tirate il dente centrale. Infine sciacquate bene e lasciate gocciolare. Ora passate alla preparazione del ripieno. Sbollentate i tenatacoli in acqua salata con l'aggiunta di succo di limone per circa 10 minuti. Una volta pronti sgocciolateli e tritateli con prezzemolo, aglio e acciughe. Trasferite il trito in una ciotola e aggiungete la mollica di pane fresco, le uova, sale e pepe e mescolate per amalgamare bene tutti gli ingredienti, fino ad ottenere un impasto morbido ma consistente. Farcite ora le sacche dei calamari e richiudetele con uno stecchino di legno. Non riempite eccessivamente le sacche dei calamari, altrimenti in cottura potrebbero rompersi, con conseguente fuoriuscita della farcitura. Adagiateli su una teglia unta d'olio. Aggiungete un altro filo d'olio in superficie e cuocete in forno già caldo a 175° per 30 minuti circa. I vostri calamari ripieni al forno sono pronti per essere gustati.

Conservazione

I calamari ripieni al forno si conservano per 1 giorno in frigo, all'interno di un contenitore con chiusura ermetica. Chi preferisce potrà preparare in anticipo il ripieno, e conservarlo in frigo coperto con pellicola trasparente.

4439
Immagine
Resta aggiornato

Ogni giorno nuove Ricette tutte da gustare

Ricette di Natale
Lascia un commento
Immagine
Quello che i piatti non dicono
Segui i canali social di Cookist
4439