ingredienti
  • Per la pasta choux
  • Farina 00 150g • 43 kcal
  • Zucchero 1 cucchiaio • 750 kcal
  • Acqua 250ml • 750 kcal
  • Burro 100g • 43 kcal
  • Uova 210g (4 uova medie) • 79 kcal
  • Sale un pizzico • 21 kcal
  • Per la crema chantilly
  • Panna fresca liquida 250ml • 600 kcal
  • Zucchero a velo 50g • 79 kcal
  • Baccello di vaniglia 1 • 79 kcal
  • Per la farcitura di frutta
  • Frutti di bosco q.b
  • Fragole q.b • 30 kcal
Le calorie si riferiscono a 100 gr di prodotto

La brioche con crema chantilly e frutti di bosco è un dolce goloso e allo stesso tempo fresco e adatto ai caldi giorni estivi. Con la pasta choux non si preparano solo ottimi bignè o spettacolari Paris-brest, ma anche golose brioche da farcire per una colazione alternativa fatta in casa. La crema chantilly è una preparazione base della pasticceria a base di sola panna fresca e zucchero a velo che si sposa benissimo con il sapore deciso dei frutti di bosco. Una colazione golosa o una merenda che sa di peccato di gola, la brioche di pasta choux è facile da preparare e stupirà i vostri ospiti! Allacciate i grembiuli e seguite la ricetta!

Come preparare la brioche con crema chantilly e frutti di bosco

Unite il burro tagliato in pezzi, l'acqua, il sale e lo zucchero in una pentola e portate a bollore a fiamma dolce. Unite in una sola volta la farina setacciata (1), spostate il tegame dal fuoco e mescolate energicamente con le fruste per evitare che si formino grumi. Riportate il composto sul fuoco e mescolate con con un cucchiaio di legno fino a quando il composto non si staccherà facilmente dai bordi del tegame (2). Portate l'impasto in una planetaria e lavoratelo per 2 minuti fino a quando risulterà asciutto. Unite un uovo alla volta facendo attenzione a che si sia bene assorbito prima di unire il secondo e così via (3).

Alla fine il vostro impasto dovrà risultare liscio e cremoso: trasferitelo in una sac-à-poche (4), coprite una leccarda con un foglio di carta forno e formate le vostre brioche spremendo dalla sac-à-poche tre o quattro giri di pasta (5). Ripetete l'operazione fino a finire tutto l'impasto sistemando le brioche ben distanziate così che in cottura non si attacchino. Spennellatele con un tuorlo d'uovo leggermente sbattuto ed infornate per 15 minuti a 220 gradi, in modalità statica. Continuate la cottura per ulteriori 5 minuti a 180 gradi. Quando le brioche saranno pronte, aprite il forno e fatele raffreddare per 30 minuti (6).

Nel frattempo dedicatevi alla crema chantilly: versate la panna liquida in un recipiente, incidete un baccello di vaniglia con un coltellino affilato, estraetene i semi ed uniteli alla panna (7). Lasciate riposare la panna per 30 minuti in frigo e filtratela per eliminare i semi di vaniglia. Montate la panna con le fruste elettriche ed aggiungete man mano lo zucchero a velo fino ad ottenere una crema ben ferma (8). Pulite i frutti di bosco, tagliate le fragole a fettine sottili (9). Riprendete le brioche che nel frattempo si saranno raffreddate, tagliatele nel senso della lunghezza ed apritele delicatamente. Farcitele con la crema chantilly e con la quantità di frutta che preferite e servite.

Consigli

Fate asciugare bene le brioche in forno aperto prima di farcirle, in questo modo si formerà un vuoto all'interno che darà il giusto volume alla pasta.

Se non disponete di una planetaria potete lavorare l'impasto della pasta choux in una ciotola capiente e mescolare le uova con un mestolo in legno.

Conservazione

Le brioche di pasta choux possono essere conservate per 3/4 giorni in un luogo asciutto e lontano da fonti di calore.