ingredienti
  • Farina 00 250 gr • 750 kcal
  • Farina manitoba 250 gr • 750 kcal
  • Zucchero 100 gr • 21 kcal
  • Burro a pezzi ammorbidito 100 gr
  • Latte 100 ml • 79 kcal
  • Acqua 100 ml • 0 kcal
  • Lievito di birra fresco 12 gr • 750 kcal
  • Uova 1 • 380 kcal
  • Olio di semi d’arachide q.b. per friggere • 690 kcal
  • Per la farcitura
  • Nutella q.b. • 530 kcal
  • Zucchero semolato q.b. • 146 kcal
Le calorie si riferiscono a 100 gr di prodotto

I bomboloni alla nutella, conosciuti anche come "bombe", sono dei dolci sofficissimi e golosi: saranno fritti, passati nello zucchero e farciti con una dose generosa di nutella. Una volta pronti, sono ottimi per la colazione, ma potete gustarli anche per la merenda o nei giorni di festa: nessuno potrà resistere a queste bombe dolci goduriose. L'impasto dei bomboloni è simile a quello dei krapfen, che si preparano solitamente a Carnevale: in questo caso, però, la farcitura sarà aggiunta prima della frittura.  Ma ecco come preparare i bomboloni alla nutella in pochi e semplici passaggi per stupire i vostri amici, senza pensare troppo alle calorie.

Come preparare i bomboloni alla nutella

Mettete in un pentolino l'acqua e il latte, mescolate e riscaldate fino a quando non sarà tiepido. Aggiungete il lievito di birra così da farlo sciogliere. Versate la farina in una ciotola, aggiungete al centro il liquido con il lievito sciolto (1) e impastate. Aggiungete anche l'uovo (2), lo zucchero e il burro ammorbidito a pezzi. Impastate bene tutti gli ingredienti. Mettete l'impasto su un piano di lavoro e piegatelo più volte su se stesso (3), fino ad ottenere un palla liscia ed elastica. Sistemate l'impasto in una ciotola infarinata, coprite con pellicola trasparente e lasciate lievitare per un paio d'ore.

Trascorso il tempo necessario, riprendete l'impasto e stendetelo, fino a ottenere uno spessore di 2 centimetri. Realizzate i cerchi con un coppapasta (4) e adagiateli su una teglia grande rivestita con carta forno (5). Coprite con la pellicola trasparente e lasciate lievitare per un'altra ora (6).

Cuocete i bomboloni, pochi per volta, in olio di semi ben caldo (7). Rigirateli spesso, fino a quando non saranno gonfi e dorati. Sollevateli con una schiumarola e adagiateli su un piatto rivestito con carta da cucina, così da eliminare l'olio in eccesso. Farciteli con la nutella, aiutandovi con la sac à poche oppure tagliandoli a metà, e passateli nello zucchero semolato (8). I vostri bomboloni alla nutella sono pronti per essere gustati soffici e irresistibili (9).

Consigli

Per la preparazione dei bomboloni alla nutella potete utilizzare anche solo 500 gr di farina manitoba.

Quando friggete i vostri bomboloni, fate attenzione alla temperatura dell'olio, che non dovrà superare i 170°C, oppure rischierete di ottenere delle bombe molto colorate all'esterno ma completamente crude all'interno.

In alternativa potete preparare anche i bomboloni al forno, da farcire sempre con la nutella, ma anche con la crema pasticcera o la marmellata, in base alla disponibilità e ai gusti personali.

Se amate i bomboloni e i krapfen, allora non vi resta che preparare anche le graffe napoletane: sono fritte e ricoperte di zucchero, ma prevedono l'aggiunta di patate nell'impasto e si gustano solitamente senza farcitura.

Conservazione

Consumate i bomboloni alla nutella subito dopo la preparazione. In alternativa potete conservarli per 1-2 giorni sotto una campana di vetro o all'interno di un contenitore ermetico.