ricetta

Black pudding: la ricetta dell’insaccato nero scozzeze

Preparazione: 50 Min
Difficoltà: Facile
Dosi per: 6 persone
A cura di Redazione Cucina
26
Immagine
ingredienti
Sangue di maiale fresco
2 Litri
Farina di avena ammollati in acqua
2 cucchiai
Grasso di maiale a cubetti
500 gr
cipolle
250 gr
Panna acida
500 ml
Erbe aromatiche miste
1 cucchiaino
Pepe bianco
1 cucchiaino
Sale fino
1 cucchiaino
Olio extravergine d’oliva
q.b.
Budello
q.b.

Il black pudding o pudding nero, è un insaccato britannico, conosciuto anche come "sanguinaccio scozzese". Si tratta di una ricetta di origine anglosassone realizzata con sangue e grasso di maiale, avena e un mix di erbe aromatiche, realizzando così un salume dalla consistenza dura, ma friabile all'interno. Per la preparazione il sangue di maiale viene mescolato con il grasso e la farina d'avena, prima di essere inserito all'interno di un budello, che sarà poi bollito in acqua. Una volta pronto, il black pudding può essere consumato crudo, bollito o arrostito. Ha un sapore forte, per questo viene spesso accompagnato con pane, uova, salse, o con un contorno di cavolo e patate, per stemperarne il sapore. Il black pudding fa parte anche della tipica colazione inglese, ma può essere consumato anche per il brunch, il pranzo o la cena.

Come preparare il black pudding

Cuocete il grasso in padella per pochi minuti e imbiondite la cipolle nell'olio. Mettete il sangue di maiale setacciato in un contenitore ampio, aggiungete il grasso di maiale e le cipolle e amalgamate. Unite la farina di avena, ammollata precedentemente con l'acqua, il pepe, il sale, la panna acida e il mix di spezie. Fate un nodo a un'estremità del budello, versateci dentro il composto e chiudete l'altra estremità: non riempitelo del tutto, perché in cottura tende ad ingrandirsi. Portate a bollore l'acqua in una pentola dai bordi alti, riempiendola per i 2/3. Non appena l'acqua bollirà, versateci dentro le salsicce che avete preparato, una alla volta, e cuocete per circa 20 minuti. I black pudding saranno pronti quando comincerà a fuoriuscire del liquido marrone.

Consigli

Per insaporire il black pudding è importante aggiungere un mix di spezie: preferite maggiorana, menta poleggio, ma potete utilizzare anche cumino, ruta e prezzemolo.

Il composto veniva inserito in passato in budelli naturali di manzo, ma potete utilizzare anche delle preparazioni più moderne, realizzate con pelli sintetiche di cellulosa, prodotti con sangue essiccato.

Accompagnate il black pudding con un purè di cavolfiore, realizzato con cavolfiore e patate. Perfetto se volete servirlo come secondo piatto.

26
Immagine
Resta aggiornato

Ogni giorno nuove Ricette tutte da gustare

Secondi piatti
Immagine
Quello che i piatti non dicono
Segui i canali social di Cookist
26