ricetta

Black pudding: la ricetta dell’insaccato nero scozzese

Preparazione: 50 Min
Difficoltà: Facile
Dosi per: 6 persone
A cura di Redazione Cucina
26
Immagine
ingredienti
Sangue di maiale fresco
2 Litri
Farina di avena
2 cucchiai
Grasso di maiale a cubetti
500 gr
cipolle
250 gr
Panna acida
500 ml
Erbe aromatiche miste
1 cucchiaino
Pepe bianco
1 cucchiaino
Sale fino
1 cucchiaino
Olio extravergine d’oliva
q.b.
Budello
q.b.

Il black pudding o pudding nero, è un insaccato britannico, conosciuto anche come "sanguinaccio scozzese": un salume compatto all'esterno e friabile all'interno.

Questa pietanza di origine anglosassone viene realizzata con sangue e grasso di maiale, avena e un mix di erbe aromatiche.

Per prepararlo, mescoliamo il sangue di maiale con il grasso e la farina d'avena e inseriamo il composto all'interno di un budello, che sarà poi bollito in acqua.

Una volta pronto, il black pudding può essere consumato crudo, bollito o arrostito. Ha un gusto deciso, ideale da accompagnare con pane, uova, salse, o con un contorno di cavolo e patate, ottimo per stemperarne il sapore.

Il black pudding compone il piatto della tipica colazione inglese, ma può essere servito anche per il brunch, il pranzo o la cena.

Come preparare il black pudding

Prima di tutto, ammolla in acqua la farina d'avena. Trita a coltello una cipolla e aggiungila in padella con il grasso di maiale 1.

Lascia dorare la cipolla e cuocere il grasso per pochi minuti 2.

Spegni la fiamma e setaccia il sangue di maiale in un contenitore ampio. Aggiungi il grasso e le cipolle e amalgama il composto. Unisci anche la farina d'avena, il pepe, il sale, la panna acida e il mix di spezie 3.

Mescola il composto e prendi il budello. Lega con un nodo l'estremità del budello e versa al suo interno il composto di sangue e grasso di maiale. Chiudi il budello: non riempirlo del tutto poiché in cottura tenderà ad espandersi 4.

Versa l'acqua per i 2/3 di una pentola dai bordi alti e portala a bollore. Quando quest'ultima raggiungerà la temperatura di ebollizione, aggiungi le salsicce e cuoci per 20 minuti 5.

Non appena comincerà a fuoriuscire un liquido marrone, i black pudding saranno pronti per essere serviti 6.

Consigli

Per insaporire il black pudding è importante aggiungere un mix di spezie: noi consigliamo di utilizzare la maggiorana o la menta poleggio, ma puoi optare anche per il cumino, la ruta e il prezzemolo.

In origine, l'impasto del black pudding veniva inserito in budelli naturali di manzo. Oggi, però, è possibile utilizzare anche delle preparazioni più moderne, realizzate con pelli sintetiche di cellulosa o prodotte con sangue essiccato.

Se vuoi servirlo come secondo piatto, il black pudding è ottimo accompagnato con un cremoso purè di cavolfiore.

26
Immagine
Resta aggiornato

Ogni giorno nuove Ricette tutte da gustare

Ricette
Immagine
Quello che i piatti non dicono
Segui i canali social di Cookist
26