ingredienti
  • Farina 00 150 gr • 901 kcal
  • Zucchero 130 gr • 380 kcal
  • Amido di mais 30 gr • 380 kcal
  • Uova 3 • 0 kcal
  • Miele 1 cucchiaino • 304 kcal
  • Sale fino 1 pizzico • 21 kcal
  • Bacca di vaniglia 1/2 • 600 kcal
  • Per la copertura
  • Cioccolato fondente 150 gr • 600 kcal
  • Granella di zucchero q.b. • 470 kcal
Le calorie si riferiscono a 100 gr di prodotto

I biscotti tresor sono dei dolcetti semplici e deliziosi caratterizzati da una pasta morbida decorata con di granella di zucchero e cioccolato fondente fuso: i biscotti perfetti per la colazione e la merenda, accompagnati da una tazza di tè o di caffè. Si tratta di una tipologia di biscotti molto diffusa negli anni ’80, grazie a un noto marchio dolciario italiano, dei quali molti nostalgici sentono la mancanza.

Preparare questi biscottini in casa è semplicissimo: bisogna montare molto bene le uova con lo zucchero, fino a ottenere una spuma gonfia e consistente, prima di aggiungere la farina e l'amido di mais. Importante, poi, cuocere subito i biscotti, per evitare che il composto si smonti. Una volta in forno, cuoceteli per una decina di minuti, fino a quando saranno leggermente dorati, proprio come le lingue di gatto, biscotti a cui somigliano nella forma e nell'impasto. In meno di un'ora realizzerete dei biscotti davvero irresistibili.

Come preparare i biscotti tresor

Montate le uova con lo zucchero, il sale, i semi di vaniglia e il miele in una ciotola con le fruste elettriche (1): occorreranno circa 10-12 minuti o fino a ottenere una spuma morbida (2). Non appena le fruste non affonderanno nel composto, aggiungete la farina e l'amido setacciati e mescolateli con una spatola con movimenti delicati dal basso verso l'alto (3), per evitare di smontare il composto. Non appena il composto sarà omogeneo, mettetelo in un sac à poche con la bocchetta liscia da 13 millimetri.

Formate dei cordoncini lunghi circa 8 centimetri su 2 teglie rivestite di carta forno (4): distanziateli, perché in cottura aumenteranno di volume e ricopriteli con granella di zucchero. Cuocete in forno già caldo a 180 °C per circa 10 minuti. Abbassate la temperatura del forno a 100 °C e lasciate ancora in forno per altri 10 minuti o fino a quando i biscotti non saranno leggermente dorati. Una volta pronti, lasciateli raffreddare. Sciogliete il cioccolato fondente a bagnomaria o, in alternativa, nel microonde (5). Versatelo in un sac à poche e realizzate delle striscioline in diagonale. Lasciate asciugare bene prima di servire. I vostri biscotti tresor sono pronti per essere gustati (6).

Conservazione

Potete conservare i biscotti tresor fino a 5 giorni all'interno di una scatola di latta o di un contenitore con chiusura ermetica.