ingredienti
  • Farina 00 280 gr • 36 kcal
  • Burro 180 gr • 380 kcal
  • Zucchero di canna 100 gr • 380 kcal
  • Panna 20 gr • 335 kcal
  • Zucchero per decorare q.b.
  • Sale 1 pizzico • 0 kcal
Le calorie si riferiscono a 100 gr di prodotto

I biscotti al caramello sono un dolce perfetto per accompagnare il tè delle cinque, come da tradizione inglese. Una ricetta golosa e saporita, che si fa in diverse varianti anche in altri Paesi, come ad esempio l'Olanda. Ricchissimi di burro, i biscotti al caramello si preparano senza l’aggiunta di uova: lasciano in bocca il sapore avvolgente e leggermente salato della salsa di caramello, come quelli bretoni. Potete servirli a merenda in insieme al tè, al caffè o a una buona tisana, ma anche come dessert dopo pasto, magari accompagnandoli con una fresca crema al limone.

Come preparare i biscotti al caramello

Biscotti al caramello

Tagliate il burro a cubetti e tenetelo fuori dal frigorifero. In una padella dal fondo spesso mettete lo zucchero (1) a caramellare con un cucchiaio di acqua.

Biscotti al caramello

Non giratelo, ma lasciate che diventi bruno (2).

Biscotti al caramello

Quando il caramello è pronto, scaldate la panna e unitela al caramello con attenzione (3). Aggiungete il sale.

Biscotti al caramello

Togliete dal fuoco e aggiunte alla salsa il burro (4).

Biscotti al caramello

Mescolate di continuo perché il burro dovrà amalgamarsi perfettamente alla salsa (5).

Biscotti al caramello

Versate la salsa ottenuta nella farina e cominciate ad impastare. Otterrete prima dei grossi grumi (6), ma continuando riuscirete ad avere una pasta omogenea.

Biscotti al caramello

Formate un salsicciotto e rotolatelo nello zucchero di rivestimento (7). Mettete in frigorifero per 4 ore, o meglio per una notte.

Biscotti al caramello

Tagliate i biscotti alti circa 4 mm (8), disponeteli su una placca da forno e cuoceteli in forno caldo ventilato a 180°C per circa 12 minuti, o finché i biscotti non appariranno dorati. Fate freddare prima di servire.

Consigli

Scegliete voi se tagliare i biscotti più spessi, come gli shortbread inglesi, o leggermente più sottili: in questo caso riducete di qualche minuto il tempo di cottura.

Se volete potete aggiungere alla ricetta degli aromi come la cannella, la vaniglia o la scorza di limone: in questo modo otterrete dei biscotti più profumati.

Se amate il gusto del caramello, provate la ricetta delle caramelle mou, o quella della panna cotta al caramello.

Conservazione

Potete conservare i vostri biscotti al caramello sotto una campana di vetro per 3-4 giorni, o ben chiusi in un contenitore ermetico.