ingredienti
  • Uova 5 • 79 kcal
  • Acqua 200 ml • 750 kcal
  • Farina tipo 00 190 gr • 750 kcal
  • Burro 180 gr • 380 kcal
  • Latte fresco intero 30 ml • 63 kcal
  • Zucchero bianco 1 pizzico • 750 kcal
  • Panna montata 300 ml
  • Scorza di limone 1 • 750 kcal
Le calorie si riferiscono a 100 gr di prodotto

I bignè alla panna sono un dolce a base di pasta choux cotta in forno per creare dei bignè farciti poi con panna montata. La parola bignè deriva dalla parola francese beignet e sono una golosità a cui è difficile rinunciare. I bignè fatti in casa, infatti, sono morbidi e leggeri a differenza di quelli già pronti e la ricetta è davvero semplice da preparare.

Prima di tutto occupatevi della preparazione della pasta choux sciogliendo a fuoco lento il burro insieme allo zucchero (1). Una volta raggiunto il bollore aggiungete tutta in una volta la farina (2). Mescolate energicamente finché il composto non prenderà forma staccandosi dalle pareti della pentola (3).

Trasferite il composto all'interno di una planetaria, aggiungete il latte e, poco alla volta, le uova (4). Mescolate lentamente fino ad incorporare tutti i liquidi ed ottenere un composto morbido (5). Trasferite il composto ottenuto all'interno di una sac à poche e formate i bignè su una teglia leggermente imburrata. (6).

Cuocete i bigné a 200°C in forno preriscaldato fino a completa doratura (7). Nel frattempo grattugiate la buccia di un limone, unitelo alla panna e montatela finché non sarà ben ferma (8). Riempite una sac à poche con la panna, tagliate la cupola dei bigné, farciteli con la panna e se volete aggiungete un po' di frutta o del cioccolato prima di richiuderli (9).

Consigli di preparazione

I bignè alla panna sono molto più facile da preparare di quel che si possa pensare se si seguono alcuni accorgimenti e si fa attenzione in un paio di punti chiave:

  • Utilizzate una buona pentola dal fondo spesso per evitare che la pasta choux bruci o si attacchi.
  • Sciogliete il burro e lo zucchero a bassa temperatura fino a portarlo a bollore.
  • Mescolate energicamente una volta aggiunta la farina per evitare che si formino grumi.
  • Aggiungete le uova poco per volta per evitare che il composto si sleghi.
  • Imburrate la teglia ed eliminate l'eccesso con un po' di carta assorbente per favorire la crescita dei bignè.
  • La panna deve essere rigorosamente fredda affinché monti come si deve.

Varianti

Potete apportare numerosi varianti a questa ricetta, sostituendo infatti la buccia di limone con della vaniglia o delle gocce di cioccolato o ancora arricchendo i bigné farciti con cioccolato fuso o frutta fresca, così come potete sostituire le fragole con il frutto che più preferite.

Conservazione

Potete conservare i bigné alla panna per un giorno tenendoli coperti e ad una temperatura di 8-10°C.