ingredienti
  • Biscotti al cacao 250 gr
  • Crema spalmabile al cacao e nocciole 200 gr • 530 kcal
  • Zucchero di canna q.b. • 380 kcal kcal
  • Sale q.b. • 21 kcal
Le calorie si riferiscono a 100 gr di prodotto

I baci freddi al cacao con crema di nocciola sono un dessert molto goloso e fresco, perfetto per la bella stagione: una ricetta da preparare in pochi e semplici passaggi, molto versatile e perfetta in molte occasioni; potete servirli un piccolo buffet di dolci, una merenda improvvisata ma molto gustosa, o come dolcetto dopo cena per i più piccoli, ma non solo. L'aspetto ricorda quello delle pesche all'alchermes, ma con un sapore molto intenso di cioccolato e nocciola. Ecco come preparare la ricetta dei baci freddi alla nocciola senza sbagliare un colpo.

Come preparare i baci freddi alla nocciola

Baci_freddi_alla_nocciola_3

Tritate finemente i biscotti con l'aiuto di un cutter (1).

Baci_freddi_alla_nocciola_4

Aggiungete direttamente nel mixer la crema alla nocciola fino a ottenere un composto umido e omogeneo (2).

Baci_freddi_alla_nocciola_5

Dopo averlo lavorato velocemente con le mani riponetelo per un breve riposo in frigorifero (3).

Baci_freddi_alla_nocciola_6

Componete delle coppie di palline leggermente schiacciate alla base (4).

Baci_freddi_alla_nocciola_7

Rotolate le palline nello zucchero e farcite ogni coppia con la crema alla nocciola al centro (5).

Baci_freddi_alla_nocciola_1

Dopo un riposo in frigorifero di almeno un'ora, servite i baci freddi alla nocciola spolverizzati di zucchero (6).

Consigli

Per questa ricetta sono previsti i biscotti digestive ma potete sostituirli con qualsiasi biscotto secco preferiate così come potete pensare di sostituire la crema alla nocciola con marmellate e confetture di vostro gradimento.

La granella di zucchero di canna può essere sostituita con dello zucchero bianco semolato o della granella di cocco.

Il tempo di riposo in frigo rende la vostra ricetta ancora più fresca e irresistibile.

Conservazione

Conservate i baci freddi alla nocciola in frigorifero per un massimo di 48 ore in un contenitore per alimenti ben sigillato.