ingredienti
  • Asparagi 1 Kg • 45 kcal
  • Burro 100 gr • 0 kcal
  • Pamigiano grattugiato 100 gr
  • Sale fino q.b. • 21 kcal
  • pepe q.b. • 79 kcal
  • Basilico q.b. • 15 kcal
Le calorie si riferiscono a 100 gr di prodotto

Gli asparagi alla parmigiana sono un contorno gustoso e invitante, una pietanza veloce e saporita che potete servire anche come secondo piatto vegetariano. Per prepararli occorrono solo asparagi, parmigiano grattugiato e burro: con pochi ingredienti realizzerete una ricetta davvero sfiziosa e dal sapore delicato che piacerà tanto ai vostri ospiti. La preparazione è davvero veloce: basterà scottare gli asparagi e gratinarli al forno. Ecco come fare in pochi passaggi.

Come preparare gli asparagi alla parmigiana

Lavate gli asparagi sotto l’acqua corrente e sistemateli su un tagliere uno accanto all’altro. Tagliate le punte più dure (1) e bianche con un coltello. Con un pelapatate posizionatevi poco sotto la punta e tagliate la superficie per portare via la parte esterna più dura e legnosa. Date un’altra sciacquata agli asparagi. Fate bollire una pentola con l'acqua. Aggiungete il sale e gli asparagi delicatamente, quindi cuocete per circa 7-8 minuti (2): gli asparagi dovranno essere morbidi ma sodi. Scolateli, facendo attenzione a non rompere le punte, e disponeteli in una pirofila precedentemente imburrata. Aggiungete dei fiocchetti di burro e cospargete con un'abbondante spolverata di parmigiano grattugiato e pepe. Cuocete in foro già caldo a 200° per circa 15 minuti. I vostri asparagi alla parmigiana sono pronti per essere serviti con qualche fogliolina di basilico (3).

Consigli

Per una perfetta cottura degli asparagi utilizzate un'asparagiera, una pentola stretta e alta apposita per la cottura di questo ortaggio. Legate con un pezzo di spago gli asparagi tra loro. Mettetela sul fuoco con l’acqua, salate e quando raggiunge il bollore aggiungete gli asparagi con le punte rivolte verso l’alto: in questo modo le punte cuoceranno senza rompersi. Potete cuocere gli asparagi anche al vapore, se preferite. Una volta lavati e puliti, sistemateli nel cestello della vaporiera e appoggiate il tutto su una pentola piena di acqua bollente. Occorreranno circa 5 minuti per ammorbidire i vostri asparagi.

Se utilizzate gli asparagi surgelati vi basterà solo lessarli, senza il bisogno di pulirli.

Gli ultimi 5 minuti di cottura, mettete il forno in modalità grill: si formerà una deliziosa crosticina dorata sui vostri asparagi alla parmigiana. Per donare maggiore croccantezza alla pietanza, spolverate gli asparagi con del pangrattato, prima di infornarli. Se invece volete rendere più ricco il vostro piatto, aggiungete della besciamella sui vostri asparagi, prima di cuocerli in forno.

Conservazione

Potete conservare gli asparagi alla parmigiana per 1 giorno in frigo, all'interno di un contenitore ermetico.