ingredienti
  • Maizena 300 gr
  • Farina 00 200 gr • 750 kcal
  • Burro 180 gr • 899 kcal
  • Zucchero 150 gr • 380 kcal
  • Tuorli 3 • 0 kcal
  • Lievito in polvere per dolci 2 cucchiaini • 600 kcal
  • Estratto di vaniglia 1 pizzico • 750 kcal
  • Per la farcitura
  • Dulce de leche q.b.
  • Per la decorazione
  • Cocco rapè q.b. • 29 kcal
Le calorie si riferiscono a 100 gr di prodotto

Gli alfajores sono dei dolcetti tipici del Sudamerica, in particolare di Argentina e Uruguay, ma sono diffusi anche in Spagna. La loro origine, però, sembra essere araba: alfajor (al-hasú) in arabo significa, infatti, "ripieno". Si tratta di deliziosi biscottini tondi sablé, realizzati con un impasto a base di maizena, farina 00, burro, zucchero, tuorli e vaniglia, che saranno farciti con il dulce de leche, la golosa crema spalmabile sudamericana. I due dischetti farciti saranno poi passati nel cocco râpé, prima di essere serviti. Il risultato finale saranno dei dolcetti così morbidi che si sciolgono in bocca: potete consumarli per la colazione, la merenda oppure servirli come deliziosi pasticcini a fine pasto.

Per la preparazione potete sostituire la maizena con fecola di patate, il lievito in polvere per dolci con il bicarbonato e la vaniglia con la scorza di limone grattugiata. Inoltre potete farcire gli alfajores anche con la marmellata, se preferite.

Come preparare gli alfajores

Mettete in una ciotola la farina, la maizena e il lievito setacciati (1). Mettete il burro ammorbidito a temperatura ambiente in una ciotola e lavoratelo con una forchetta fino a ottenere una crema liscia. Aggiungete lo zucchero e lavoratelo insieme al burro. Aggiungete al composto di burro e zucchero i tuorli e la vaniglia, continuate a mescolare (2). Unite anche il mix di farina, maizena e lievito. Lavorate velocemente il composto con le mani: se dovesse risultare troppo secco, potete aggiungere qualche cucchiaio di latte, fino a ottenere una frolla morbida e friabile. Formate un panetto con l'impasto (3), copritelo con un canovaccio e lasciate riposare per 30 minuti.

Tirate l'impasto con il matterello fino a ottenere uno spessore di 4 millimetri. Formate dei dischetti con un coppapasta di 6 centimetri di diametro (4) e sistemateli su una teglia rivestita con carta forno, ben distanziati tra loro. Cuocete in forno già caldo a 180 °C per circa 15 minuti: i biscotti dovranno risultare cotti e asciutti ma non troppo dorati. Una volta pronti, lasciateli raffreddare. Farcite con uno strato di dulce de leche (5) e passateli nel cocco râpé. I vostri alfajores sono pronti per essere gustati (6).

Conservazione

Potete conservare gli alfajores per 2-3 giorni all'interno di una scatola di latta o sotto una campana di vetro.